La qualità prima di tutto! Tutti i prodotti acquistati sul nostro portale sono garantiti 24 mesi e in molti casi è possibile un'estensione fino a 48 mesi.
Acquista senza pensieri, puoi fidarti di SECUREAIR, ci sono 30 giorni di tempo per restituire qualsiasi prodotto acquistato da noi.
Grazie allo stock di magazzino e ai corrieri espressi garantiamo spedizione in 48h sulla maggior parte degli articoli a catalogo
Il server crittografato HTTPS e PAYPAL garantiscono pagamenti sicuri al 100% con carta di credito
Non vuoi acquistare online? Nessun problema! Prenota un ordine telefonico con un nostro operatore dal modulo contatti, verrai richiamato in pochi minuti.
Secure Air - sistemi di aspirazione professionali
Richiamami

Nessun prodotto nel carrello.

18/12/2019

Mini cabina aspirante su gambe, riduciamo il rischio chimico in modo efficace

Per ottenere una protezione adeguata, oltre ovviamente a dotarsi degli appositi DPI, è fondamentale utilizzare un sistema come la cabina aspirante, dotata di pareti di contenimento ed un frontale aspirante, per la massima protezione di operatore e ambiente di lavoro.

Mini cabina aspirante su gambe, riduciamo il rischio chimico in modo efficace

Nei contesti professionali e manufatturieri spesso vengono effettuate  piccole lavorazioni come i ritocchi di verniciatura, le resinature, gli incollaggi o altre attività durante le quali si utilizzano prodotti chimici da applicare a pistola o pennello che rilasciano agenti nocivi come i solventi.

Essendo “piccole” attività normalmente per motivi logistici o economici non sono effettuate in vere e proprie cabine aspiranti, ma su normali tavoli da lavoro difficilmente attrezzabili con soluzioni di aspirazione per la riduzione del rischio chimico.

Tuttavia, come qualsiasi RSPP o datore di lavoro sa molto bene, queste lavorazioni rientrano nei casi in cui il DLgs 81/08 richiede di valutare attentamente il rischio chimico, in modo esplicito nell’allegato IV punto 2 : “presenza nei luoghi di lavoro di agenti nocivi”  con particolare riferimento a

  • Uso di recipienti a tenuta e dotati di buona chiusura (2.1.1)
  • Limitazione delle quantità depositate in ambiente di lavoro (2.2.1)
  • Separazione dei lavori nocivi (2.1.4)
  • Aspirazione localizzata di gas, vapori, odori e fumi (2.1.5)
  • Aspirazione localizzata delle polveri (2.2.3)

Nel caso delle lavorazioni già descritte, l’utilizzo di una mini cabina aspirante,  risolve in modo efficace le due principali problematiche normalmente riscontrate, mettendo in sicurezza ambiente di lavoro e operatori :

1) il piano di lavoro integrato tra le due pareti laterali, permette di “contenere” le esalazioni o le micropolveri prodotte

2) la parete frontale aspirante crea un flusso d’aria in direzione opposta alle vie respiratorie dell’operatore, impedendo che gli inquinanti vadano verso di lui (frecce rosse).

cabina aspirante flusso aria

Questo tipo di soluzione soddisfa anche la norma UNI EN 1093-4 “Rendimento della captazione di un impianto di aspirazione” e le velocità di aspirazione pari a minimo 0,5 m/s sul fronte della cabina aspirante (dove ci sono le frecce) risulta idonea per le attività  come la verniciatura a spruzzo a bassa pressione, il  riempimento di contenitori (travaso), l’incollaggio manuale, la resinatura di componenti elettronici o le lavorazioni di manufatti .

Filtrazione ed espulsione degli inquinanti aspirati

La cabina aspirante è dotata di due stadi filtranti studiati per le applicazioni sopra descritte che normalmente non rilasciano nel tempo grandi quantià di prodotti e quindi non ricadono sotto normative con particolari esigenze di efficienza :

– stadio 1 : composto da uno strato di robusta carta speciale ininfiammabile con fori disassati alloggiato in apposite guide e fissato lateralmente con ferma carta a vite che ne rendono la sostituzione molto semplice. Questo particolare sistema permette all’aria contenuta di cambiare direzione in modo che le particelle di inquinante vengano spinte all’esterno sulla parete assorbente del filtro. I fori di uscita sono autopulenti.
– stadio 2 : composto da filtri piani spessore 23 mm realizzati con telaio in profili a U in lamiera zincata, due reti di contenimento di filo di acciaio zincato elettrosaldato e media filtrante in fibre di vetro a densità progressiva con grammatura 200 gr/m2 e spessore 50 mm.

L’aspiratore integrato nella parte superiore della  cabina aspirante garantisce un’adeguata portata e sopprattutto una sufficiente pressione in modo da poter aspirare in modo efficace ed espellere all’esterno dei locali quanto aspirato, nel rispetto delle normative vigenti in materia.

 

 

cabina aspirante flusso aria espulsione

L’utilizzo di una mini cabina aspirante, dal punto di vista della sicurezza sul lavoro, riduce la possibilità di infortuni dovuti ad agenti chimici. Sappiamo per fortuna non sono molto numerosi ma, se accadono, spesso sono molto gravi o mortali e possono coinvolgere diverse persone e l’ambiente dell’azienda. I pericoli derivanti dagli agenti chimici non sono immediatamente evidenti e percepibili; come indicato dai professionisti occorre evitare la sottostima del rischio ed attuare misure preventive adeguate e necessarie.

Nel caso in cui le operazioni di verniciatura o le esalazioni prodotte siano in grande quantità, è sicuramente necessario considerare l’utilizzo di una cabina di verniciatura industriale, progettata in funzione e con dimensioni a seconda delle lavorazioni effettuate.

Links utili :

wikipedia : testo unico sulla sicurezza sul lavoro

puntosicuro : garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro

 

photogallery
mini cabina di verniciatura con filtri e aspiratore
mini cabina di verniciatura con filtri e aspiratore
schema_Espulsione_mini_cabina
dettaglio_filtri_minicabina
Costruzione-della-cabina La cabina realizzata in robusta lamiera zincata.
MFP18vern
mini_cabina Sezione filtrante composta da due stadi.
mini_cabina_PIATTOGIREVOLE- 7
mini_cabina_verniciatura
documentazione
Richiedi maggiori informazioni

Compila il modulo sotto per richiedere un preventivo via email, concordare condizioni particolari o chiarimenti tecnici








Attività di marketing (*):
do il consensonon do il consenso
Informativa Privacy (*)