Aspiratori fumi

  • Saldatura
  • Laboratori e medicale
  • Ventilazione
  • Mobile
  • Fissa
  • Fumi

I nostri consigli per gli aspiratori fumi di saldatura

Gli aspiratori fumi portatili o carrellati sono la soluzione ideale per l’aspirazione e la depurazione dei fumi di saldatura. Grazie alla filtrazione integrata multistadio con livello finale HEPA H13, tutti gli aspiratori fumi della gamma secureair sono in grado di abbattere il 99,9% delle particelle da 0,2 micron. Per questo motivo sono classificati W3 e quindi adatti alla re immissione dell’aria depurata in ambiente, con conseguente notevole risparmio energetico. Gli aspiratori fumi di saldatura vengono proposti in molteplici versioni, diverse tra loro per numero e tipologia di braccio aspirante e raggio di lavoro da 3 o 4 metri. Riferimenti normativi: UNI EN ISO 21904-2

Aspiratori fumi di saldatura con torcia aspirante

L’utilizzo della torcia di saldatura aspirante in combinata con l’aspiratore fumi rappresenta una delle soluzioni più innovative per contrastare l’inquinamento all’interno dei luoghi di lavoro e la protezione delle vie respiratorie degli operatori che saldano per tutto il giorno. In questa versione la torcia aspirante viene sostenuta da un braccio bilanciato ergonomico grazie al quale l’operatore risparmia energie e lavora più rapidamente. Riferimenti normativi: UNI EN ISO 21904-3

Aspiratori fumi senza filtrazione

Per la ventilazione forzata di sicurezza in spazi confinati o l’aspirazione di inquinanti prodotti durante le lavorazioni professionali in un’area specifica di lavoro si possono utilizzare aspiratori fumi composti da un ventilatore centrifugo montato su carrello con struttura senza parti in plastica particolarmente robusta per soddisfare le esigenze di durata nei cantieri e durante gli utilizzi estremi. Gli spezzoni di tubazione flessibile in aspirazione e scarico aria completano il kit.