Banchi aspiranti

filtroFiltra prodotti per:

100% Made in Italy
Acquista dal produttore
Esperti a disposizione
Banco aspirante SBV con ventilatore e filtri integrati


A partire da:
2.126,00 2.557,00 2.997,00 3.914,00 2.442,00 2.872,00 3.318,00 4.235,00 2.537,00 2.992,00 3.769,00 4.860,00

Banco aspirante SBC con ventilatore e filtri autopulenti


A partire da:
3.677,00 3.859,00 4.137,00 4.392,00 4.727,00 5.016,00 6.635,00 7.043,00

Banco aspirante SBA per impianti centralizzati


A partire da:
1.146,00 1.258,00 1.448,00 1.780,00

Banco aspirante SBF con filtri integrati


A partire da:
1.753,00 2.158,00 2.537,00 3.415,00

Cassonatura laterale e superiore per banchi SB


A partire da:
363,00 447,00 473,00 528,00

Kit filtri di ricambio banchi aspiranti SBVH


A partire da:
292,00 329,00 585,00 878,00

Kit filtri a cartucce in poliestere per banchi SBC


A partire da:
295,00 319,00 440,00 490,00 590,00 638,00 880,00 980,00

Kit filtri di ricambio banchi aspiranti SBV-SBF


A partire da:
161,00 198,00 322,00 483,00

I banchi aspiranti sono progettati per proteggere l’operatore da fumi e polveri volatili emesse dalle lavorazioni professionali come saldatura, sbavatura, levigatura o molatura di metalli nell’industria metalmeccanica, nelle fonderie e in tutti quei settori dove vengono effettuati trattamenti superficiali con abrasivi a secco. Viene utilizzato anche per la pulizia dei pezzi o il soffiaggio di particolari con relativa emissione di polveri.

I motivi del successo dei banchi aspiranti sia nelle piccole che grandi aziende sono sia di carattere tecnico che pratico, con aggiunta finale e forse decisiva rappresentata da un rapporto soluzione/prezzo sempre più conveniente.

Punti vincenti dei banchi aspiranti

-aspirazione diffusa su un area di lavoro molto più grande rispetto alla cappa di un braccio aspirante

-aspirazione dal basso o frontale, conforme con le nuove normative e le linee guida delle autorità

-il piano di presenta come una postazione di lavoro a tavolo, attrezzabile a piacimento

-le versioni mobili con filtrazione e ventilatore integrati sono delle vere e proprie stazioni di lavoro

-più banchi aspiranti affiancati o frontali installati “ad isola” possono essere collegati ad impianti di aspirazione centralizzati

Funzionamento

Molto spesso i nostri clienti quando vengono a visionare i banchi aspiranti in produzione, appoggiano istintivamente la mano sul piano di lavoro del banco aspirante che nelle versioni standard è realizzato come nella foto a destra, con una serie di fori circolari appositamente dimensionati per garantire un flusso aria omogeneo su tutto il piano aspirante. Tuttavia appoggiando la mano per sentire “quanto aspira” come si farebbe con una cappa o un aspiratore classico, si rimane solitamente un pò perplessi perché apparentemente c’è poca aspirazione in quel punto, anche se il banco funziona perfettamente.

Rimangono invece felicemente colpiti quando gli diciamo di allontanare la mano dal piano e aprire le dita, così facendo è infatti possibile percepire un’elevata velocità di aspirazione, il famoso flusso aspirante percepito dall’operatore se il banco aspirante è correttamente progettato.

Versioni plug & play

Il banchi aspiranti della serie SBV / SBC sono pronti all’uso, non occorrono ventilatori, filtri esterni o collegamenti elettrici per è già incluso il quadro elettrico a bordo.