La qualità prima di tutto! Tutti i prodotti acquistati sul nostro portale sono garantiti 24 mesi e in molti casi è possibile un'estensione fino a 48 mesi.
Acquista senza pensieri, puoi fidarti di SECUREAIR, ci sono 30 giorni di tempo per restituire qualsiasi prodotto acquistato da noi.
Grazie allo stock di magazzino e ai corrieri espressi garantiamo spedizione in 48h sulla maggior parte degli articoli a catalogo
Il server crittografato HTTPS e PAYPAL garantiscono pagamenti sicuri al 100% con carta di credito
Non vuoi acquistare online? Nessun problema! Prenota un ordine telefonico con un nostro operatore dal modulo contatti, verrai richiamato in pochi minuti.
Secure Air - sistemi di aspirazione professionali
Richiamami

Nessun prodotto nel carrello.

Rischi per il sistema respiratorio

Fumi, polveri ed esalazioni possono essere molto dannosi se raggiungono il  sistema respiratorio dell’essere umano che può essere diviso in tre parti: le vie aeree superiori, l’albero tracheobronchiale e la regione alveolare.

Sulla base di questa suddivisione, sono state definite tre frazioni di particelle secondo la loro dimensione: le frazioni inalabile, toracica e alveolare (in base alla norma AFNOR EN 481), che forniscono indicazioni sulla penetrazione e il deposito delle particelle nel sistema respiratorio e sui loro potenziali effetti sulla salute.

Frazione inalabile: frazione massica di particelle in sospensione nell’aria che possono penetrare nell’organismo dalla bocca e dal naso e quindi depositarsi nelle vie respiratorie; comprendono particelle il cui diametro aerodinamico1 può raggiungere i 100 μm.

 

  • Frazione toracica: frazione massica di particelle che, una volta inalate, possono penetrare oltre la laringe; comprendono particelle il cui diametro aerodinamico può raggiungere i 30 μm.
  • Frazione alveolare: frazione massica di particelle che, una volta inalate, possono penetrare fino agli alveoli polmonari; comprendono particelle il cui diametro aerodinamico può raggiungere i 10 μm.In relazione alle particelle emesse al di fuori delle attività di saldatura e di taglio aventi un diametro aerodinamico inferiore a 1 μm, la frazione alveolare gioca un ruolo centrale per quanto riguarda gli effetti sulla salute. I dati relativi alle polveri inalabili conducono più a una sovrastima che a una sottostima dell’esposizione.

Fonte: Guida INRS ED 6132 sui rischi fumi di saldatura